Raoul Casadei è stato ricoverato all’ospedale Bufalini di Cesena per Covid. A dare la notizia è Il Resto del Carilino, che rivela come “il re del liscio” sia stato contagiato dal virus assieme ad alcuni suoi familiari. A parlare delle sue condizioni di salute è la figlia Carolina: “Papà sta benino. La nostra preoccupazione maggiore è stato quando abbiamo notato sul saturimetro che la saturazione era bassa – ha raccontato al quotidiano -. Anche in considerazione dei suoi 83 anni compiuti il 15 agosto, i medici che sono venuti a casa a fargli l’ecografia ai polmoni e hanno visto che aveva un po’ di polmonite, ci hanno consigliato di ricoverarlo”.

“Lui si è convinto, ma forte com’è con una tempra da leone, è entrato in ambulanza da solo, con le sue gambe, senza barella, in quanto non accusava affanno”, ha proseguito ancora Carolina Casadei. “Siamo stati tutti colpiti Covid a cominciare da mia sorella Mirna, che è stata la prima. Stiamo chiusi nel recinto tutti insieme e la consolazione e il lato positivo, se così si possono chiamare, è che possiamo stare tutti insieme. Ma guai naturalmente a uscire fuori dalle porte di casa”. La moglie di Raoul Casadei, Pina, per ora ha molta tosse, ma resta in isolamento domiciliare dal momento che non ha sviluppato la polmonite.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili