Fedez e Francesca Michielin tornano con un nuovo singolo insieme a 7 anni dal successo di “Magnifico” e lo presentano alla 71esima edizione del Festival di Sanremo. “Il pezzo parla di amore, di un amore trasversale. Rispetto ai brani precedenti è molto più maturo”, ha spiegato la cantante che torna a cantare l’amore. Ma da cosa trarrà ispirazione la cantautrice di Bassano del Grappa? Sulla propria vita sentimentale non si è mai sbottonata più di tanto, quel poco che si sa lo si deduce da qualche gossip e da alcune sue espressioni durante una puntata del talk di Rai 1 Vieni da me dello scorso maggio.

Ospite di Caterina Balivo, infatti, Francesca Michielin era arrossita quando la conduttrice le aveva citato il nome di “Ramiro Lavy“, frontman dei Selton, come papabile principe azzurro. Ramiro Lavy, nome d’arte di Khaled Levy, è nato a Porto Alegre (Brasile) il 26 maggio 1985 ed ha fondato questa band molto apprezzata nel mondo underground della musica folk. Il gruppo, composto da Daniel Plentz, Eduardo Stein Dechtiar e Ricardo Fischmann (quest’ultimo fino al 2017), ha iniziato la propria carriera a Barcellona nel 2006 quando parteciparono al programma Italo Spagnolo di Fabio Volo: da lì è decollata la loro carriera.

Negli anni hanno collaborato con diversi artisti tra cui Dardust, Malika Ayane, Jovanotti e, appunto, Francesca Michielin. Tuttavia sembra che al momento la loro relazione stia attraversando una fase di stasi. Stando ad alcune indiscrezioni riportate da Vanity Fair, i due si sarebbero lasciati proprio quest’anno. Quello di cui siamo certi però è che l’uomo ideale per Francesca Michielin è – rullo di tamburi – Alberto Angela. Ebbene sì, in varie occasioni la cantante ha dichiarato la passione per il noto divulgatore scientifico televisivo, tanto che possiede una coperta con il suo viso raffigurato.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Diodato torna Sanremo dopo un anno: quando cantava “Fai Rumore” con noi in redazione poco prima della pandemia

next