Lingue che si avviluppano, corpi nudi che si avvinghiano, dita succhiate voluttuosamente e uno sperone galeotto dello stivale di Antonio Banderas/El Mariachi che rotola sul pancino e oltre di Salma Hayek/Carolina. È la scena di sesso bollente che abbiamo visto in Desperado, il film di Robert Rodriguez, oramai risalente al 1995. Ebbene, la Hayek è tornata per la prima volta sull’argomento, partecipando al podcast settimanale Armchair Expert, confessando che quello che negli occhi degli spettatori risultava conturbante e coinvolgente, in realtà per lei è stata un’esperienza traumatica. “Appena abbiamo iniziato a girare mi sono messa a piangere”, ha affermato l’attrice interprete di Frida. “Pensavo di non farcela, avevo paura e una delle cose che mi faceva più paura era Antonio, che è stato un gentleman e siamo ancora oggi ottimi amici, ma mi faceva paura per la libertà con cui recitava. Per lui era come se fosse niente di che, mentre io non mi ero mai trovata in quella situazione”. La scena dura poco più di un minuto, ma se l’andate a recuperare su Youtube vedrete che il lavoro di montaggio per dare sensualità e ritmo all’eros è qualcosa di estremamente acrobatico, visti i pochi ciak che riuscirono a fare con la Hayek completamente nuda. L’attrice, oltretutto, non riusciva nemmeno a togliersi l’asciugamano che le copriva il corpo nudo. L’attrice ricorda che aveva fatto uscire tutta la troupe dal set ed erano rimasti solo Rodriguez e la moglie, produttrice del film, ma nemmeno questa situazione riusciva a tranquillizzare la ragazza all’epoca 29enne e al primissimo ruolo da co-protagonista in un film. Secondo la ricostruzione dell’attrice, infine, il regista Rodriguez è stato molto bravo a darle indicazioni per il suo personaggio, quindi a focalizzarsi su Carolina e non su se stessa, ma la Hayek ricorda che il suo pensiero fisso erano il padre e il fratello: “Quando vedranno il film si sentiranno presi in giro“. Oltretutto alla prima del film proprio mentre El Mariachi e Carolina si risvegliano e fanno l’amore tra le candele accese, i parenti dell’attrice sono usciti dalla sala per poi rientrare poco dopo.

Articolo Precedente

Richiesta d’aiuto da figlia dell’emiro di Dubai: ‘Io ostaggio di mio padre. Situazione peggiora’. Onu: ‘Solleveremo il caso con gli Emirati’

next
Articolo Successivo

Boom di richieste di liposuzione con il Covid. Il chirurgo plastico: “5 centimetri in più sul girovita con lo smartworking”

next