Al “Grande Fratello Vip” è esploso il “televoto gate”. Già nelle settimane scorse si era parlato della vicenda per alcuni voti sospetti arrivati dalla Spagna per salvare Adua Del Vesco (anche il Codacons decise di fare un esposto all’AgCom). Ora torna alla ribalta per i risultati delle ultime dei puntate. Al televoto sono state salvate (e rese immuni) Adua Del Vesco e Dayane Mello, ma chi le ha votate? Secondo quanto trapelato online, sarebbero centinaia gli account fake creati a tavolino dalle fan delle “Rosmello”.

Si parla di mail temporanee e trucchetti vari per aumentare il numero di voti. Esisterebbero addirittura dei gruppi su Telegram (dove si accede tramite invito), che servirebbero per organizzare le sessioni di voto e per spiegare come aggirare il regolamento: c’è chi arriva a votare fino a mille volte a favore del proprio preferito, nonostante il regolamento consenta un massimo di sette voti per ogni singolo utente. C’è di più: molti di questi voti arriverebbero dall’estero grazie all’utilizzo delle VPN, ovvero delle reti virtuali che impediscono la geolocalizzazione della connessione.

Tutte queste pratiche vanno contro il regolamento del programma. Sul sito del reality si scopre che il servizio del televoto è riservato solo ai maggiorenni, che sono anche residenti in Italia. La questione è arrivata alle orecchie di Alfonso Signorini, che a “Casa Chi” ha svelato la versione dei fatti ufficiale: “Anche io sono stato bombardato dai telespettatori. Ho visto che ci sono un sacco di profili stranieri che voterebbero per la Del Vesco e per Dayane Mello. Ovviamente non è una questione che riguarda me, ma riguarda la produzione e il GF. Io non c’entro. Però mi è stato detto che mentre il televoto è proibito e riservato ai residenti in Italia, le votazioni su internet attraverso il sito e le app sono libere a tutti. Questo è quello che mi è stato risposto sulle votazioni degli stranieri. Non ho altri aggiornamenti”. Intanto l’hashtag #televototruccatogfvip è finito in trending topic su Twitter.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Inter -Shakhtar Donetsk, Antonio Conte sbotta contro la giornalista Anna Billò: “Pensate prima di fare le domande”

next
Articolo Successivo

X Factor 2020, la finale. Manuel Agnelli: “Per fortuna la me**a musicale passa di moda”

next