Un esilarante Maurizio Crozza – nella puntata di Fratelli di Crozza, in onda il venerdì in prima serata sul Nove e in live streaming su Dplay – veste i panni del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, e rivolgendosi ai suoi concittadini afferma: “Io non posso andare avanti a suon di ordinanze: m’è venuto il tunnel carpale a forza di scrivere. Ieri alle tre de notte ho pure dovuto chiamare Rigoli che stava sperimentando su se stesso un tampone rapidissimo elettronico a supposta che manda i dati via satellite alla Asl”.

Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com (http://it.dplay.com/)

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Crozza nei panni di Fontana e Gallera: “In Lombardia è tutto da rifare, ma proprio tutto tutto tutto…”

next
Articolo Successivo

The Voice Senior, il twerking di Loredana Berté censurato? Ecco come stanno veramente le cose

next