Pochi giorni fa vi abbiamo parlato dell’arrivo dei messaggi effimeri su WhatsApp, ovvero di messaggi con una durata limitata nel tempo, che si cancellano alla scadenza. Ebbene, continuando sulla via dell’unificazione delle piattaforme social e di instant messaging, annunciata dallo stesso Mark Zuckerberg ormai oltre un anno fa, Facebook porterà ora la stessa funzione anche su Instagram e Messenger.

Su queste piattaforme la funzione si chiamerà Vanish e avrà un funzionamento leggermente differente rispetto a WhatsApp: su Messenger e Instagram infatti il messaggio si cancellerà subito dopo essere stato visualizzato ed aver chiuso la chat anziché durare per un’intera settimana. La funzione inoltre potrà essere attivata e disattivata dall’utente tramite un semplice swipe dal basso verso l’alto, all’interno della conversazione stessa e senza necessità di accedere alle impostazioni dell’app.

“Abbiamo progettato la modalità Vanish tenendo presenti le necessità di sicurezza e scelta, così puoi controllare la tua esperienza”, si legge nel post ufficiale pubblicato da Facebook. “Solo le persone con cui sei connesso possono utilizzare la modalità Vanish con te in una chat. Inoltre, la modalità Vanish ha un funzionamento di tipo opt-in, quindi sarai tu a scegliere se entrare in modalità Vanish con qualcuno. Inoltre, se qualcuno acquisisce uno screenshot della tua chat mentre stai utilizzando la modalità Vanish, riceverai una notifica. E come sempre, puoi bloccare qualcuno e segnalare una conversazione se non ti senti sicuro”.

La modalità è già in distribuzione su Messenger, per il momento negli Stati Uniti e in alcuni altri non meglio precisati Paesi. Il post originale inoltre non specifica se la distribuzione stia avvenendo sia su iOS che su Android o solo su uno dei due. Su Instagram invece la funzione giungerà in un secondo momento, ma presto “dopo che avrai aggiornato alla nuova esperienza Messenger”, conclude il post, facendo riferimento alla recente integrazione tra le due piattaforme, che ora possono scambiarsi i messaggi.

Commenti - Non perdere ogni mattina gli editoriali e i commenti delle firme Fatto Quotidiano.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

RIVOLUZIONE YOUTUBER

di Andrea Amato e Matteo Maffucci 14€ Acquista
Articolo Precedente

Huawei FreeBuds 3, auricolari wireless per Apple e Android su Amazon con 70 euro di sconto

next
Articolo Successivo

Bose Quietcomfort Earbuds, recensione: centro al primo colpo

next