Sono tre i nuovi concorrenti del “Grande Fratello Vip” che entreranno in gioco a partire da lunedì 26 ottobre. Questa sera il reality condotto da Alfonso Signorini aprirà le porte a due ex concorrenti e una new entry assoluta. Stiamo parlando di Stefano Bettarini, Giulia Salemi e Selvaggia Roma. A causa dell’emergenza Covid, tutti e tre sono stati sottoposti a numerosi tamponi e sono in isolamento da quindici giorni.

Stefano Bettarini è all’ennesima partecipazione a un reality show: è stato l’inviato de “L’Isola dei Famosi”, il concorrente della prima edizione del “Grande Fratello Vip”, della 14esima edizione de “L’isola dei Famosi” e della prima edizione di “Temptation Island Vip”. Dentro la Casa ritroverà Dayane Mello, un suo vecchio flirt. Non a caso l’account ufficiale del programma scrive: “Questo potrebbe comportare anche un ritorno di fiamma?”.

Anche Giulia Salemi ha già partecipato alla terza edizione del programma, nel 2018, arrivando fino alla finale: aveva fatto parlare di sé per la sua storia con Francesco Monte (poi sfumata una volta finito il reality), per la sua simpatia “power” e per i litigi con mamma Fariba. Stavolta tra i concorrenti del reality ritroverà Tommaso Zorzi, suo grande amico: tra le altre cose, insieme hanno condotto il programma “Adoro!”, disponibile su Mediaset Play.

Non ha mai partecipato al “Gf Vip”, invece”, Selvaggia Roma. Piuttosto, l’influencer si è fatta conoscere come protagonista di “Temptation Island” nel 2017. La storia tormentata con Francesco Chiofalo, conosciuto come “Lenticchio”, tenne banco per mesi. Recentemente ha fatto parlare di se per la storia con Luca Muccichini e la discussa amicizia con Eliana Michelazzo, l’ex manager di Pamela Prati.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Signor Distruggere: “Mio padre trovato morto in bagno aveva la febbre e non riusciva a respirare”

next
Articolo Successivo

Paura per Luca Tommassini: “Mi hanno puntato una pistola alla gola”. Faccia a faccia con i rapinatori

next