“In questi giorni, a fronte di un atteggiamento di sciacallaggio ignobile da parte di un ministro improbabile, ho avuto rapporti di grande correttezza con altri esponenti del governo. Nel governo, come nelle forze politiche, ci sono i tangheri, ci sono gli sciacalli e ci sono le persone perbene, con le quali continueremo a a mantenere un rapporto molto stretto di collaborazione”. Così, nella sua diretta Facebook, si esprime il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca sui ministri del governo Conte Due.

E aggiunge: “Voglio ringraziare il ministro Speranza, che collabora pienamente, è consapevole della gravità della situazione e capisce cosa è la Campania. Ringrazio il ministro dell’Interno e il capo della Polizia, che hanno corrisposto alla nostra domanda di nuovo invio delle forze dell’ordine. Ieri ho avuto un colloquio cordiale col ministro Patuanelli sulla emergenza riguardante la metanizzazione del Cilento. Il ministro Patuanelli ha risposto in maniera estremamente garbata, civile e collaborativa. E lo ringrazio”.

Poi chiosa: “E’ un momento difficile, cerchiamo di affrontarlo con la consapevolezza necessaria, da persone responsabili. Volevo dire ‘da uomini’, espressione che ormai non si usa più. Certamente non la userò per un ministro di questo governo”.

Memoriale Coronavirus

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Covid, De Luca: “È stupido e irresponsabile dire che le scuole debbano chiudere per ultime. Con questi dati non riaprono”

next
Articolo Successivo

Di Battista: “Non mi ritroverei più nel M5s se decadesse la regola dei due mandati. Se condivido il progetto resto, se no me ne vado”

next