La contessa è nuda. La contessa è scatenata. Non c’è miglior protagonista, se si tratta di un reality, della “scheggia imprevedibile”, almeno sul breve periodo. Perché quanto durerà non è dato saperlo. Quel che è certo è che Patrizia De Blanck è la protagonista indiscussa di queste prime ore di Grande Fratello Vip e a poco tempo dall’inizio del reality condotto da Alfonso Signorini eccola, seno al vento, in diretta con Pomeriggio 5.

Proprio mentre il programma condotto da Barbara D’Urso mandava in onda le immagini dalla Casa, ecco infatti lei nuda (coincidenze o autori furbacchioni?). “Immagino il putiferio che starà avvenendo adesso in regia al Gf. Non era la nostra regia, noi non c’entriamo niente, però devo dire che la contessa a 75 anni aveva un bel seno”, il commento di Barbara D’Urso. Ma oltre al “nudo più veloce del West” c’è di più, perché la contessa una ne fa mille ne dice. “Che cazzo te ne vai all’una de notte, stai a dà fastidio al Grande Fratello. Tanto è notte, mica te li fanno vedè sti cani. Aspetta domattina, questa è pazza”, ha detto a Flavia Vento che ha lasciato la Casa per rivedere i suoi cani. E c’è anche una versione “Patrizia Spy” che fa tremare gli autori: stando a quanto scrivono i twitteri, che del GF non perdono un minuto, De Blanck raccontava agli altri che sua figlia aveva vinto l’Isola dei Famosi ma Lele Mora comprò la vittoria di Walter Nudo e la regia avrebbe staccato immediatamente. Insomma, un vero ciclone compreso di parolacce e aneddoti (trovando il marito a letto con il migliore amico avrebbe detto “sorry” e chiuso la porta). Per ora Signorini e Canale5 devono ringraziarla non poco. Durerà?

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

X Factor 2020, Emma si fa il tampone prima di entrare in scena: ecco come reagisce (VIDEO)

next
Articolo Successivo

Baby 3, su Netflix il finale di stagione con Anna Lou Castoldi e la colonna sonora di Achille Lauro: ecco cosa succede

next