Chiacchiere tra mamma e figlia in una location davvero surreale“, lo scatto di Michelle Hunziker in compagnia della figlia Aurora, pubblicato sabato scorso su Instagram, non è di certo passato. A far discutere proprio la location: Scala dei Turchi, la suggestiva scogliera di marna bianca di Realmonte. “Fuori dalla zona protetta ovviamente“, aveva chiarito la conduttrice di Striscia la notizia e anche la figlia, sempre su Instagram, a chi chiedeva spiegazioni aveva replicato: “È chiusa e recintata fino a un certo punto. Prima c’è un pezzo di spiaggia libera al pubblico.”

La scogliera però dalla fine di febbraio è sotto sequestro su disposizione della Procura di Agrigento per motivi di sicurezza, in particolare a causa dei distacchi e dei crolli già registrati in passato. La Capitaneria ha avviato le verifiche per stabilire il punto esatto dove sono state scattate le foto mentre era stato chiaro Claudio Lombardo, presidente dell’associazione Mareamico convinto che la conduttrice abbia commesso un illecito: “È chiaro che tutta l’area è sotto sequestro. Mentre la Hunziker scrive che non era in una zona vietata. Invece non è così”.

Visualizza questo post su Instagram

Assolutamente in buona fede, arrivando dal mare con una persona locale, la quale ci dava indicazioni, ci siamo attenuti tutti alle regole stando al di fuori della recinzione, la quale delimita in maniera evidente l’area sequestrata della scala dei turchi. Solo ora ho appreso che l’intera Area è sottoposta ad un’ordinanza di interdizione per rischio frane. Venendo da mare non ci sono cartelli visibili che indicano tale divieto. Comunque colgo quest’occasione ( nessun male vien per nuocere ) per sottolineare l’importanza di quest’ordinanza! La scala dei turchi è meravigliosa, andate a vederla tutti dal mare o dalla spiaggia punta majata!!!! ️ ️ ️ un bacio grande dalla sottoscritta che alla fine fa volentieri da faro alle problematiche burocratiche! ???? ️ #Sicilia #scaladeiturchi #agrigento

Un post condiviso da Michelle Hunziker (@therealhunzigram) in data:

La conduttrice a distanza di ore torna sulla vicenda per difendersi e, a suo modo, scusarsi: “Assolutamente in buona fede, arrivando dal mare con una persona locale, la quale ci dava indicazioni, ci siamo attenuti tutti alle regole stando al di fuori della recinzione, la quale delimita in maniera evidente l’area sequestrata della scala dei turchi. Solo ora ho appreso che l’intera Area è sottoposta ad un’ordinanza di interdizione per rischio frane”, ha scritto la Hunziker sui suoi social.

“Venendo da mare non ci sono cartelli visibili che indicano tale divieto. Comunque colgo quest’occasione (nessun male vien per nuocere) per sottolineare l’importanza di quest’ordinanza! La scala dei turchi è meravigliosa, andate a vederla tutti dal mare o dalla spiaggia punta majata!!!! Un bacio grande dalla sottoscritta che alla fine fa volentieri da faro alle problematiche burocratiche!“, ha concluso la showgirl svizzera. La polemica è dunque rientrata o avrà altri strascichi dopo le verifiche della Capitaneria?

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Andrea Melchiorre, l’ex tronista positivo al covid resta in Sardegna: “Sto qui in quarantena, non come gli ‘omertosi di mer*a’”

next
Articolo Successivo

Marco Milano ‘Mandi Mandi’: “Ho perso tutto. Mi ero chiuso in una casa per lasciarmi morire”

next