Un calcio furioso alla bottiglietta: così Zlatan Ibrahimovic ha reagito al cambio imposto da Stefano Pioli quando il Milan era ancora sotto 2 a 1 al San Paolo contro il Napoli. Al suo posto Rafael Leao quando ancora mancava mezz’ora al termine: Ibra non l’ha presa bene. Alla fine però i rossoneri sono riusciti a pareggiare, pur rimanendo due punti sotto alla squadra di Gattuso in classifica. A fine partita Pioli in conferenza stampa ha commentato la reazione del suo centravanti, cercando di minimizzare: “A fine partita era serenissimo, ci vuole dare una mano”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili