Harry va a trovare la cantante Adele a casa sua e Meghan si infuria. Sembra una pochade da cinema erotico anni settanta, ma New Idea, un sito di gossip attivo quotidianamente sui reali inglesi, la lancia come una notizia verificata. Intanto una premessa: Harry e Adele sono amici. Certo, non dovete subito pensare agli strali sull’impossibilità dell’amicizia tra uomo e donna di Billy Cristal in Harry ti presento Sally. Ma apparentemente il legame tra il Duca del Sussex e la cantante inglese, appena uscita da una dieta speciale che le ha fatto perdere più di 40 chili, non ha nulla di malizioso e risale a un po’ di tempo fa.

Altro dettaglio importante: Adele possiede due case a Beverly Hills. Due case abbastanza vicine tanto che un annetto fa diverse testate inglesi sostennero che la cantante avrebbe voluto congiungerle con un tunnel sotterraneo. Detto questo, l’insider sentito da New Idea spiega che l’arrabbiatura di Meghan, dipinta come una puerpera intenta ad allattare il piccolo Archie con il marito assente, non sia tanto per la liaison inesistente tra Harry e Adele, ma perché il duca del Sussex non avrebbe detto niente alla moglie prima di uscire. Si parla, infatti, di “ossessione” della duchessa per la programmazione di ogni dettaglio della loro vita “californiana”. E questa improvvisa e ingiustificata assenza, della quale Meghan è venuta a conoscenza tramite un domestico, non sarebbe rientrata nei piani “militari” dell’ex attrice di Suits.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Jennifer Aniston rivela: “Il matrimonio con Brad Pitt? Quello che avete visto era tutto finto”

next
Articolo Successivo

Ennio Morricone, Robert De Niro: “La sua musica era speciale, insolita e interessante”

next