LG ha annunciato la disponibilità in Italia di LG V60 ThinQ 5G, il suo nuovo smartphone top di gamma dell’azienda sudcoreana, presentato lo scorso febbraio, nonostante l’annullamento del Mobile World Congress a causa del Coronavirus. La disponibilità partirà dal prossimo mese di giugno sullo store online del produttore, al prezzo di 999,90 euro.

La scheda tecnica è da primo della classe. Uno dei punti forza è sicuramente l’ampio display OLED da 6,8 pollici di diagonale, con risoluzione 2460 x 1080 pixel, ma la sua caratteristica peculiare è soprattutto l’accessorio proposto da LG: una custodia con due monitor aggiuntivi, uno interno identico a quello principale e un secondo esterno da 2,1 pollici per visualizzare chiamate e notifiche. Dual Screen, questo il nome della particolare custodia, avrà un prezzo di 199,90 euro, ma sarà offerta gratuitamente ai clienti che acquisteranno LG V60 ThinQ 5G nel corso delle prime settimane.

Cuore dello smartphone è il potente processore Qualcomm Snapdragon 865, abbinato a 8 Gigabyte di RAM e a 256 Gigabyte di memoria interna espandibile. Tutto è alimentato da una batteria da 5000 mAh, mentre il sistema operativo è Android 10. Di primissimo livello anche la connettività che, come dice il nome dello smartphone, include 5G, Wi-Fi 6, il Bluetooth 5.1, l’NFC e il GPS A-GLONASS Galileo.

Per quanto riguarda il comparto fotografico, sul retro ci sono tre sensori: principale da 64 Megapixel f/1.8, secondario da 13 Megapixel grandangolare f/1.9, e terza camera per raccogliere i soliti dati sulla profondità di campo. Non manca infine il supporto alla registrazione video in 8K, mentre sulla parte frontale è stata posizionata una fotocamera da 10 Megapixel f/1.9.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Didattica online: machine learning e riconoscimento facciale per scoprire chi si distrae o copia

next
Articolo Successivo

Huawei, divieto USA esteso fino a maggio 2021

next