Con la sua spontaneità travolgente, Mara Venier ha fatto una rivelazione ambigua che ha messo in imbarazzo Paolo Bonolis. È successo durante una delle dirette Instagram organizzate dal conduttore di “Avanti un altro” assieme ad amici e colleghi del mondo dello spettacolo: ospite c’era proprio la “signora della domenica” che tra una chiacchiera e l’altra ha dato vita ad un siparietto ricco di doppi sensi.

Mara Venier ha raccontato infatti le sue avventure sui social, che vedono coinvolto spesso anche il marito Nicola Carraro: “Lui mi fa dei video mentre io non me ne accorgo, mentre sto scopando”, ha detto la conduttrice riferendosi alla sua passione per le faccende domestiche che documenta puntualmente con foto e video sul suo profilo Instagram. Parole che hanno messo in imbarazzo Paolo Bonolis il quale ha poi giocato sul doppio senso: “Come fa a farti i video? Con chi stai scopando?“, le ha chiesto con malizia scatenando l’ironia dei tanti utenti connessi.

Al che Mara Venier è stata costretta a chiarire: “In terrazzo, con la scopa. Quando sto pulendo, scopando, qua sto sempre a pulì”. “Perdonami, lo capisci da te che era fraintendibile”, ha concluso Bonolis tra l’ilarità degli utenti che li stavano seguendo, mentre Mara Venier cercava sul telefono alcuni video registrati “a tradimento” da suo marito.

Visualizza questo post su Instagram

EHM, OKAY✈️ #maravenier #paolobonolis

Un post condiviso da Il Trash Della Tv Italiana ????⭐️ (@trashtvstellare) in data:

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Ma il cielo è sempre più blu”, da Fabri Fibra a Fiorello: 50 artisti della musica italiana cantano per la Croce Rossa Italiana. Ecco il video

next
Articolo Successivo

Adele, parla il suo ex personal trainer: “L’ha fatto per se stessa. Il suo obiettivo non è mai stato il dover diventare super magra”

next