In questi giorni di emergenza per il virus Covid-19 bisogna ridurre gli spostamenti e sicuramente evitare i viaggi di piacere. Ryanair ha già cancellato molti voli.

Come fare per ottenere il rimborso del biglietto per un volo cancellato?

Se il vostro volo è stato cancellato avete ricevuto senz’altro una comunicazione tramite email da parte di Ryanair. Potete comunque verificare lo status del vostro volo su questo link.

A causa della cancellazione avete diritto a rischedulare il volo, ossia prenotarlo in un’altra data a vostra scelta oppure a chiedere il rimborso totale di quanto avere speso. Per rimborso totale si intende costo del biglietto e delle imposte di vario tipo legate all’acquisto del volo. In poche parole: se il vostro volo viene cancellato avete diritto al rimborso del costo del biglietto fino all’ultimo cent speso.

Come fare per ottenere il rimborso? In genere le procedure per chiedere il rimborso di un biglietto sono più complesse di quelle per l’acquisto, ma seguendo le nostre indicazioni risulterà tutto facilissimo.

Per rendere più agevole la vostra richiesta di rimborso vi indichiamo direttamente il link della pagina in italiano.

Come compilare il modulo di rimborso Ryanair? La compilazione è tutto sommato intuitiva. Basta fare attenzione ai seguenti campi:

Numero di prenotazione: è quello che appare nella zona che abbiamo cancellato col pennarello nero (dal momento che dal numero di prenotazione si ricavano i dati personali). Potete ricavarlo accedendo alla vostra area personale oppure direttamente dalla conferma che avete ricevuto in fase di prenotazione.

Codice del vettore aereo e Numero del volo interessato: per reperire le informazioni con cui completare questi due campi dove cliccare nella vostra area personale su: “informazioni sui voli” e vi apparirà la seguente schermata

Come si evince dalla parte evidenziata in giallo, nel mio caso il codice del vettore aereo è Ryanair FR e il numero del volo è FR 8886.

Il nome del cliente è quello del passeggero, indipendentemente da chi abbia concretamente effettuato il pagamento.

Vorrei anche chiarire che se il volo è cancellato, questo risulta cancellato anche se doveste ricevere l’sms che vi invita a fare il check-in. Ho messo lo screen-shot della mia prenotazione perché è abbastanza emblematico, il volo risulta cancellato e lo stato è confermato. Questo potrebbe creare confusione, in soldoni e concretezza se vi risulta scritto “cancellato” sappiate che il vostro volo non sarà operativo e che avete diritto al rimborso dell’intero costo del biglietto.

Nello stesso link che vi abbiamo in precedenza segnalato per chiedere il rimborso per la cancellazione del volo potete anche chiedere il rimborso quando siete voi a non voler partire, basta selezionare la voce corretta nella drop-down:

Nei nostri post vi abbiamo anche spiegato come ottenere un risarcimento in caso di cancellazione del volo. Nei casi che si verificano in questi giorni, di cancellazioni legate all’emergenza Covid-19, non si ha diritto al risarcimento, ma al solo rimborso del costo del biglietto. Vi rimandiamo ai post scritti in precedenza sul nostro sito. Quando si ha diritto al risarcimento per cancellazione del volo, Come ottenere un risarcimento per cancellazione del volo, dove spieghiamo nei dettagli quando e come si ha diritto al risarcimento.

Memoriale Coronavirus

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Carnevale di Tenerife, per una settimana tutta l’isola in maschera. E’ il secondo più importante al mondo dopo Rio

next
Articolo Successivo

Coronavirus, per il turismo il 2020 è perduto: solo il tempo potrà dire cosa succederà

next