È morta Nellina Laganà, attrice siciliana che ha avuto modo di collaborare con i più grandi dello spettacolo e del cinema italiano, da Giuseppe Tornatore a Gigi Proietti. Nata a Siracusa nel 1947, la Laganà, secondo quanto riportato da Repubblica Palermo, era malata da tempo. Amatissima dal pubblico e anche sui social, il sindaco di Catania, dove viveva da sempre, ha scritto su Facebook: “Nellina Laganà se n’è andata stanotte. Ha lottato per anni contro un brutto tumore, continuando a lavorare sulle scene dei Teatri, con quella passione e quel talento naturale degni della grande tradizione catanese. La ricordo con affetto, con dolcezza, con gratitudine. Per la sua bella carriera teatrale e televisiva. Ma anche per il suo impegno civile, per quella travolgente ironia con cui ha condito la sua vita e ha regalato sorrisi e riflessioni a chi ha avuto la gioia di conoscerla. Catania piange una sua figlia vera”. Aveva lavorato per lo Stabile etneo e l’Inda con registi come Luca Ronconi, Mario Missiroli, Romano Bernardi. Impegnata nel sociale, era molto attiva su Twitter dove portava avanti le sue battaglie: con l’attore catanese Silvio Laviano e altri colleghi lo scorso agosto mise in piedi l’iniziativa che portò i cittadini catanesi ad andare al porto di Catania con un arancino in mano in segno di amicizia verso i 177 migranti bloccati da Salvini sulla nave Diciotti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Harry e Meghan vogliono lasciare la famiglia Reale, i fan invocano: “Vogliamo la Markle nella nuova stagione di The Crown”

next
Articolo Successivo

Amanda Knox festeggia l’addio al nubilato con un party a tema “circo”: le immagini della festa

next