Indimenticabili e tragiche le immagini della nave da crociera Costa Concordia, mentre colava a picco, dopo essersi incagliata, il 13 gennaio 2012 vicino l’Isola del Giglio in Toscana per una manovra folle che causò la morte di 32 persone. A “Italia Sì” è stata ospite, una delle superstiti: Antonella Bologna, che quel giorno orribile era a bordo con il marito e i due figli. La famiglia si è salvata grazie al gesto eroico del 30enne Giuseppe Girolamo, il musicista pugliese che suonava a bordo.

La famiglia, dopo aver udito il botto è scappata sul ponte quattro “dove c’era una grande confusione. Avevo paura di perdere i miei due bambini che tenevo per mano insieme a mio marito. – ha raccontato Antonella – A un certo punto siamo arrivati vicino alla scialuppa di salvataggio, c’era un ragazzo, quello che ho riconosciuto nella foto. Era alto, bello, con un po’ di barba e baffi, capelli lunghi neri. Stava per salire sulla scialuppa, poi quando ci ha visto ha fatto salire noi. Ci ha aiutato, poi è sparito. Ho rilasciato la mia testimonianza agli inquirenti, quando mi avete mandato la foto l’ho riconosciuto. E’ la persona che ci ha salvato, è il nostro angelo”.

Purtroppo Giuseppe Girolamo è morto ed è stato rinvenuto nella pancia della nave, non sapeva nuotare. La Bologna ha chiesto di incontrare la famiglia dell’eroe e l’appello è stato accolto subito. Ci sarà un incontro, mentre restano incagliate ormai da anni – come aveva raccontato Ilfattoquotidiano.it nel 2017 – le pratiche per il conferimento della medaglia d’oro al valor civile per Giuseppe.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Chef Rubio attacca ancora Matteo Salvini e i suoi sostenitori: “Una fauna che sc**a con le nigeriane”

next
Articolo Successivo

Principe Harry, la confessione che imbarazza la Famiglia Reale: “Io e William ora abbiamo preso due strade diverse”

next