Meghan Markle ha fatto causa al Mail on Sunday accusando il tabloid britannico di aver pubblicato illegalmente una delle sue lettere private. Lo rende noto la Bbc, citando un comunicato del principe Harry, in cui si afferma che la coppia reale è stata costretta a procedere contro una “propaganda inarrestabile”. E aggiungendo: “Ho perso mia madre e ora vedo mia moglie che è vittima delle stesse potenti forze“, riferendosi al fatto che anche Lady Diana fosse sempre inseguita dai media e paparazzi fino alla sua tragica fine nel tunnel di Parigi. Harry ha affermato che lui e Meghan credono nella “libertà dei media di riportare notizie vere con oggettività”, come “pietra angolare della democrazia”, ma ha rilevato che sua moglie è diventata “una delle ultime vittime di una stampa scandalistica britannica che conduce campagne contro individui senza considerarne le conseguenze, una campagna spietata che si è intensificata l’anno scorso durante la sua gravidanza e mentre allevava nostro figlio appena neonato”.

Meghan Markle ha fatto causa al Mail on Sunday accusando il tabloid britannico di aver pubblicato illegalmente una delle sue lettere private. Lo rende noto la Bbc, citando un comunicato del principe Harry, in cui si afferma che la coppia reale è stata costretta a procedere contro una “propaganda inarrestabile”. E aggiungendo: “Ho perso mia madre e ora vedo mia moglie che è vittima delle stesse potenti forze”, riferendosi al fatto che anche Lady Diana fosse sempre inseguita dai media e paparazzi fino alla sua tragica fine nel tunnel di Parigi. Harry ha affermato che lui e Meghan credono nella “libertà dei media di riportare notizie vere con oggettività”, come “pietra angolare della democrazia”, ma ha rilevato che sua moglie è diventata “una delle ultime vittime di una stampa scandalistica britannica che conduce campagne contro individui senza considerarne le conseguenze, una campagna spietata che si è intensificata l’anno scorso durante la sua gravidanza e mentre allevava nostro figlio appena neonato”.

Lo studio legale che agisce per conto della Duchessa di Sussex ha presentato un ricorso all’Alta Corte contro il giornale e la compagnia di riferimento, Associated Newspapers, con l’accusa di uso improprio di informazioni private. La causa, spiega ancora la Bbc, sarà finanziata privatamente e i proventi saranno devoluti ad un’organizzazione benefica che si occupa di bullismo. I tabloid britannici hanno preso di mira diverse volte Harry e Meghan. Negli ultimi tempi, ad esempio, Daily Mail e Sun avevano accusato i due reali di aver fatto pagare ai contribuenti britannici 2,7 milioni di euro per la ristrutturazione di Frogmore Cottage, scelta come loro residenza. E di avere fatto spese folli durante una vacanza da Ibiza. Sempre il Mail, inoltre, aveva accusato Harry di ipocrisia, insieme agli altri vip che avevano partecipato ad un forum di Google sui cambiamenti climatici, in Sicilia, sbarcando nell’isola con oltre 100 jet privati.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Tiziano Ferro pubblica la sua chat privata con Marco Mengoni: “Qui giochiamo sporco”

prev
Articolo Successivo

Andrea Pirlo sconvolto: “Suo figlio è indagato per furto”. Ma è uno scherzo de “Le Iene”

next