Una serie di filmati declassificati che mostrano oggetti volanti misteriosi senza ali che si muovono veloci sullo schermo sono “autentici” e non sono spiegabili: è quanto rivela, citata da media americani fra cui la Cnn, la Marina americana, che li classifica come “Fenomeni aerei non identificati“. I presunti Ufo in questione, ha spiegato il portavoce della Us Navy Joe Gradisher, sono stati ripresi in aria con sensori a raggi infrarossi nel 2015 e studiati e diffusi dalla Stars Academy of Arts & Sciences. In un altro filmato, ripreso nel 2004, un altro oggetto oblungo e senza ali attraversa lo schermo e sparisce troppo velocemente per poter essere poi reinquadrato. Il portavoce ha spiegato alla Cnn che la trasparenza della Us Navy sugli avvistamenti di Ufo ha lo scopo di incoraggiare soprattutto le reclute a riprendere i ‘fenomeni aerei non identificati‘ quando vengono avvistati in prossimità di aeroporti, minacciando l’incolumità dei piloti

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Area 51, oggi è il giorno del raduno (poi annullato) alla “base degli alieni”: chiuso lo spazio aereo, arrestati 2 giovani

prev
Articolo Successivo

Prende un antidolorifico per il mal di denti e il sangue le diventa blu: “Non è un semplice effetto collaterale”

next