“Se rinasco voglio fare il concessionario autostradale”, Stefano Esposito (Pd) non usa mezzi termini nel suo intervento alla festa per i 10 anni del Fatto Quotidiano in corso al Parco La Versiliana (Marina di Pietrasanta) “Se si vuole aggredire quel tema – ha detto ancora l’esponente dem – bisogna avere il coraggio di smettere di dare le proroghe e mandare le concessioni a gara europea”, lamentando ritardi e lentezze nella gestione delle concessioni: “Temo che la norma sulle gare a scadenza verrà bevuta e questo paese riprodurrà un monopolio strategico su un settore strategico, punto che il nuovo governo dovrebbe avere, fare quello che si fa in giro per il mondo”. Marco Ponti bacia Esposito e plaude alle sue parole: “Quella delle concessioni è una rendita insopportabile, sulle autostrade siamo molto vicini”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Versiliana 2019, Landini: “Pd-M5S? Basta campagna elettorale. Ora risolvere i problemi”

next
Articolo Successivo

Versiliana 2019, Greco sulla lotta all’evasione: “200 miliardi nelle cassette di sicurezza”

next