Facebook vuole cambiare nome a Instagram e Whatsapp per mettere in maggior risalto il loro legame con l’azienda fondata da Mark Zuckerberg. La notizia è stata lanciata come indiscrezione dal sito The Information ma è stata confermata ufficialmente nelle ultime ore da un portavoce di Facebook: “Vogliamo essere più chiari sui prodotti e i servizi che fanno parte dell’azienda”, ha spiegato.

Le due applicazioni, tra le più amate e utilizzate tra quelle di proprietà della società di Menlo Park saranno quindi ribattezzate rispettivamente “Instagram from Facebook” e “WhatsApp from Facebook”. Un cambiamento piccolo ma significativo, finalizzato ad accrescere il ruolo dell’azienda, ricordando agli utenti che anche quelle due app sono parte di Facebook. Non si sa ancora quando questa novità entrerà in vigore ma probabilmente Instagram e Whatsapp terranno il loro nome originario sia sulla schermata home che nella tendina a scorrimento con le notifiche, mentre il nuovo nome completo verrà visualizzato solo nella schermata di caricamento per l’apertura delle applicazioni.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Noel Gallagher: “Ho voluto bene a mia madre finché non ha partorito Liam”

prev
Articolo Successivo

Il paparazzo è in difficoltà: Ilary Blasi lo salva e lo ospita sul suo yatch

next