Doveva essere Giancarlo Magalli a interpretare il personaggio del prete-investigatore Don Matteo nell’omonima fiction di Rai1 e non Terence Hill. A rivelarlo è stato lo stesso conduttore ospite di Paola Perego a Non disturbare spiegando che decise però di rifiutare quel ruolo. La proposta gli arrivò quando ancora la serie tv, ora molto popolare, era ancora solo sul copione e nessuno immaginava il grande successo che ha poi avuto. Lui quindi, avrebbe dovuto proprio dare il volto a Don Matteo, cosa che poi ha fatto invece Terence Hill. È stato lui stesso a rivelare le ragioni del suo rifiuto: per girare la serie avrebbe dovuto trasferirsi a Gubbio – la cittadina umbra dove sono state ambientate le prime stagioni della serie che ha per protagonista il prete in bicicletta – per 8 mesi e lui non se l’è sentita di lasciare per così tanto tempo la sua famiglia.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Undicenne muore dopo aver mangiato una barretta al cioccolato: l’errore nell’esposizione al supermercato

next
Articolo Successivo

Morta Danika McGuigan, l’attrice figlia del pugile Barry: aveva 33 anni ed era malata di leucemia

next