Lino Banfi è diventato il “nonno d’Italia” dopo aver interpretato per molti anni il ruolo di nonno Libero nella fiction di Rai1 Un Medico in Famiglia, un ruolo a cui è molto affezionato dal momento che, quando è stato nominato rappresentante del nostro Paese nella commissione Unesco, ha detto di voler rendere questa figura patrimonio mondiale dell’umanità. Anche al di fuori del set infatti, Lino Banfi ha due nipoti – figli di sua figlia Rosanna – a cui è affezionatissimo.

Tanto da esser disposto a lavorare ancora come attore nonostante i suoi 83 anni per pagargli gli studi: “I master universitari costano un botto, e pago io. Ne sono felice, ma mi consenta una battuta: i giovani fanno i master e noi vecchi ci facciamo il mazzer!”, ha rivelato in un’intervista al Corriere della Sera. “Nonno lo sono diventato abbastanza presto, perché sono stato un padre precoce, e i miei nipoti, entrambi figli di Rosanna, ormai sono grandi: Virginia ha compiuto 26 anni, Pietro 21. Virginia è diventata una bravissima chef nella mia Orecchietteria e Pietro frequenta fisica nucleare all’università in Olanda”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Cristiano De André vuole riavvicinarsi alle figlie e lancia un appello a Francesca: “Deponiamo le armi”

next
Articolo Successivo

McDonald’s, “per veri mafiosi”: la pubblicità del nuovo panino scatena le polemiche

next