Brutta disavventura per Paola Ferrari durante la sua vacanza al mare. La giornalista è stata infatti punta da una medusa e, dopo cinque giorni, la ferita provocata dal contatto con l’animale non sembra affatto migliorare, come lei stessa racconta su Instagram. Tutto è iniziato quattro giorni fa, quando ha pubblicato la foto della sua mano sinistra completamente avvolta da una pellicola trasparente: “La medusa ha colpito!!!”, ha scritto la Ferrari mostrando la medicazione. Tantissimi i commenti di fan e amici, tra cui anche Simona Ventura che ha pubblicato delle faccine scioccate.

Sul momento sembra solo un piccolo inconveniente di quelli che spesso possono capitare quando si è al mare ma invece con il passare dei giorni le cose non sono migliorate, anzi. Come lei stessa ha mostrato in una nuova foto, le punture si sono molto arrossate e si sono formate anche delle vesciche: “Giorno 5. La situazione non migliora“, scrive Paola Ferrari che poi lancia un messaggio a tutti i suoi followers. “Mi raccomando portate sempre con voi al mare il necessario per bloccare il veleno delle meduse. Mi raccomando portate sempre con voi al mare il necessario per bloccare il veleno delle meduse”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lino Guanciale, confessione choc del volto delle fiction Rai: “Io e la mia fidanzata siamo vittime di stalking e bullismo virtuale”

next
Articolo Successivo

Cameron Boyce, rese note le cause della morte: “Morto nel sonno per un attacco epilettico”

next