“Per spararsi addosso ci vogliono cinque secondi, ma per guarire le ferite spesso non bastano cinquant’anni”. A dirlo è Gino Strada, fondatore di Emergency in occasione della festa per i 25 anni dell’organizzazione. Un lavoro che viene portato avanti dal 1994 costruendo ospedali aperti a chiunque in tutto il mondo . Il bilancio è di oltre dieci milioni di persone curate in questi primi venticinque anni di attività. Così, per festeggiare l’anniversario, Emergency è tornata nel luogo in cui è nata, a Milano dove si sta svolgendo l’incontro nazionale #diguerraedipace. Tre giorni di dibattiti, concerti e spettacoli per celebrare e rinnovare l’impegno dell’associazione: “Oggi viviamo un momento difficile, dove si criminalizza la solidarietà, ma sento che il vento sta tornado a sibilare, non dico a fischiare, sono ottimista”

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili