Viva l’Italia. Viva l’Italia che dimentica, che non ricorda, che ancora ascolta i politicanti rincorrere le proprie bugie. Viva l’incoerenza, viva l’ignoranza al potere, viva l’incompetenza. Viva i 5Stelle e la Lega. Viva le Olimpiadi.

Ieri la scelta definitiva delle città che ospiteranno le Olimpiadi invernali 2026. Ha vinto il binomio Milano-Cortina. Grande risultato. Hanno subito esultato Matteo Salvini e i 5Stelle, con grande enfasi e auto proclamazioni.

Ma, fermi tutti. I 5Stelle e la Lega hanno esultato veramente? Ma è lo stesso Salvini, che nel 2014 su Facebook scriveva: “Gente che in tutta Italia aspetta una casa e un lavoro da anni. E Renzi pensa di fare le OLIMPIADI! Ricoverateloooooo”?

Ecco la differenza tra opposizione stupida e governo. Matteo Renzi nel 2014 era impegnato a sostenere la candidatura di Roma per le Olimpiadi. E indovinate chi era contro le Olimpiadi a Roma? Tutto il Movimento 5Stelle. E indovinate chi non le ha volute a Torino? Sempre tutto il Movimento 5Stelle. Oggi, invece, esultano.

Ma viviamo in un Paese normale? Come è possibile accettare con disinvoltura queste ipocrisie, queste falsità, queste prese per i fondelli? Viviamo in una società che ormai è indifferente a tutto.
Siamo assuefatti da continue fasulle campagne elettorali. Molte volte non ci accorgiamo che non siamo altro che monete che regalano dei gratta e vinci milionari a personaggi senz’arte né parte.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, Salvini: “Autonomia domani in Consiglio dei ministri. Tav leggera? A me piacciono treni che corrono”

prev
Articolo Successivo

Regeni, l’indifferenza di Salvini sulle richieste della famiglia: “Ritiro ambasciatore? Non spetta a me”

next