Stava guidando in sella alla sua moto quando all’improvviso un fulmine lo ha colpito sul casco, centrandolo in pieno. La scarica elettrica non gli è stata fatale però gli ha fatto perdere il controllo della moto, portandolo fuori strada. Così nello schianto è morto un motociclista 45enne: è successo in Florida domenica pomeriggio. La scena è avvenuta sotto gli occhi di un poliziotto che stava percorrendo la stessa autostrada.

La foto del casco danneggiato dal fulmine è stata pubblicata su Twitter dall’account ufficiale della Florida Highway Patrol, che ha dato la notizia dell’incidente. La Florida è nota per essere “la patria dei fulmini” a causa del suo clima umido e delle correnti che arrivano dall’oceano, motivo per cui tutti i cittadini della Florida sono stati istruiti su come comportarsi in caso di fulmini e temporali e dispongono di precise indicazioni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Le morti del mistero nella Repubblica Dominicana: ecco cosa sta succedendo ai turisti

next
Articolo Successivo

C’è la prima vittima del monopattino elettrico: 25enne si schianta contro un camion e muore

next