La giuria di X Factor è stata annunciata e ormai non ci sono dubbi sui nomi dei quattro giudici che affiancheranno Alessandro Cattelan nella prossima edizione del talent di SlyUno: Mara Maionchi, Samuel dei Subsonica, il trapper (rifiutato tra le polemiche dalla Rai per “The Voice Of Italy”) Sfera Ebbasta e la cantautrice Malika Ayane. Ma c’è un artista del quale si è parlato più volte in passato come papabile componente della giuria, il rapper Salmo che deve avere evidentemente fatto una trattativa con la società di produzione di X Factor, la Freemantle media.

E adesso, a carte scoperte, ci tiene a raccontare come sono andate le cose:”Ciao raghi, ma questi messaggi stupidi che mi state mandando? Del tipo ‘X Factor ti ha mollato, ti hanno pisciato, alla fine non ti hanno voluto’ (…) Giovani babbuini dalle teste molli, non mi hanno pisciato ragà, ho rinunciato io, e ho rinunciato a un sacco di soldi però noi ce ne sbattiamo le palle raga, no?”, ha scritto sui social. Per poi aggiungere: “Il punto non è aver rinunciato o essere stati pisciati da X Factor, il punto è la vera domanda, e la domanda è: perché? Perché non hai fatto X Factor? Ci stavi forse nascondendo qualcosa? Che cosa ci stai nascondendo, che cosa hai combinato…”.

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Neymar accusato di stupro, spunta il video di un secondo incontro. In albergo le accuse urlate dalla modella

prev
Articolo Successivo

Pamela Prati, la bugia sul padre “ballerino di flamenco” e i racconti dei suoi compaesani

next