A sorpresa è Lasse Matberg a vincere la quattordicesima edizione di Ballando con le stelle, il vichingo norvegese ha conquistato con la ballerina Sara Di Vaira il primo posto, superando nell’ultimo scontro l’attore Ettore Bassi con la compagna di ballo Alessandra Tripoli. L’influencer è stato il vero outsider, un crescendo di puntata in puntata. Esperienza che ha concluso con un infortunio, durante le ultime esibizioni si è infatti stirato il muscolo del braccio destro non potendo più fare prese e sollevamenti (per poi finire al pronto soccorso dopo la fine della puntata). Ha continuato però il suo percorso sulla pista riuscendo a portare a casa la coppa.

Dopo la prima manche sono state eliminate le coppie formate da Angelo Russo-Anastasia Kuzmina e Nunzia De Girolamo-Raimondo Todaro, nella seconda parte della gara il concorrente norvegese supera Dani Osvaldo, l’ex calciatore ottiene i voti della giuria ma il televoto ribalta il risultato. Milena Vukotic in pista con un tango, Ettore Bassi alla prese con un valzer: questa volta pubblico e giuria portano in finalissima, come detto, l’attore.

Non solo la gara, la finale non risparmia le polemiche che vedono protagonista, ancora una volta, giuria e la coppia formata dall’ex ministra Nunzia De Girolamo e Raimondo Todaro. “Spero di ritrovarti l’anno prossimo senza musi e lagne. Con un animo solare, divertente e divertito come sono abituata a vederti da anni”, Selvaggia Lucarelli si rivolge così al ballerino che replica a tono: “Se c’è stata polemica quest’anno io mi sono sempre difeso e non ho mai attaccato. Io però ogni volta che vengo qua sento che insultate Nunzia, io ogni volta che vengo qua e sento parlare di tutto tranne che di ballo per me è un insulto.”

La concorrente prova a calmare le acque (“Non ci siamo divertiti”) ma Fabio Canino coglie la palla al balzo per incalzarla: “Però ti sei divertita anche a mettere mi piace alle persone che ci augurano la morte“, il riferimento è alla polemica esplosa in settimana e ai like su Instagram della De Girolamo agli utenti che attaccavano i giudici. L’ex politica si difende: “Io amo i social e penso che sia uno strumento di libertà” ma la Lucarelli la ferma: “E allora perché metti like a chi insulta i gay?“. L’attacco frontale della concorrente ai giudici infiamma il clima: “Fabio (Canino, ndr) non ricordo né a te né a qualcun’altro nella giuria cosa avete fatto sui social: dai video hard alle offese ai bambini”. Canino è furioso: “Ma come ti permetti? Io ti querelo!” mentre la Carlucci prova a riportare la calma e ritornare al ballo.

Come da tradizione nel corso della serata sono stati consegnati altri premi. Un premio speciale della giuria viene assegnato alla sorprendente Milena Vukotic, il premio “Paolo Rossi” per la performance più emozionante lo conquista Ettore Bassi mentre il premio “Aiello” per chi ha fatto più spareggi viene vinto dalla giornalista Marzia Roncacci. Durante la finalissima la Carlucci, dopo aver trasmesso un filmato celebrativo e dopo “una attenta riunione”, ha annunciato la riconferma della giuria per il prossimo anno. L’edizione ha ottenuto ottimi ascolti, le conferme sono arrivate anche per l’ultima puntata vista da ben 4.704.000 telespettatori e il 26,4% di share (anteprima vista da 4.156.000 e il 18,8%).

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

La Prova del Cuoco, Elisa Isoardi si commuove per l’ultima puntata: “Antonella Clerici è ancora nei cuori di tutti ma…”

next
Articolo Successivo

Ballando con le Stelle 2019, a sorpresa trionfa l’influencer norvegese Lasse Matberg: il momento della vittoria in diretta

next