Sui social network cinesi è diventato virale un video, ripreso dalle telecamere di sorveglianza di un parcheggio coperto, in cui una Tesla Model S sembra prendere fuoco. Il filmato è stato pubblicato su Weibo e in pochi giorni ha superato i 20 milioni di visualizzazioni. Le immagini sono arrivate fino alla Tesla, che ha deciso di incaricare una squadra per fare chiarezza sull’accaduto

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uber, in Arabia Saudita le autiste possono bloccare le richieste di uomini: solo marketing?

next
Articolo Successivo

Altroconsumo, “slitta a novembre obbligo di dispositivi antiabbandono sui seggiolini in auto per bambini sotto i 4 anni”

next