Sono molti gli spettatori che in questi giorni si sono chiesti il perché dell’assenza di Giulio Golia da Le Iene. E ora lo stesso Golia chiarisce tutto con un post: “Ringrazio infinitamente tutte le persone che mi sono state vicine in questi giorni. Grazie a tutti per l’affetto che mi avete dimostrato e trasmesso, anche con un semplice messaggino, in questo momento per me difficile – si legge su Facebook –  Non ti fai mai una ragione della perdita di un genitore, a qualunque età. Ma soprattutto quando la mamma per tutta la vita ti ha fatto anche da padre, il legame diventa davvero indissolubile. Godetevi sempre i vostri genitori, stateci insieme, coccolateli e fatevi coccolare finché potete, anche se a volte vi fanno arrabbiare, perché poi vi mancheranno più di quanto possiate pensare. Con affetto Giulio“. In molti hanno scritto messaggi di sostegno a Golia e parole di vicinanza erano arrivate anche da Nadia Toffa e Matteo Viviani durante l’ultima puntata della trasmissione di ItaliaUno.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Turista accarezza due leoni da dietro la gabbia, ma uno di loro reagisce e gli addenta un braccio: le immagini dell’incidente

prev
Articolo Successivo

La storia di Pasquale, ex minatore di 92 anni che ogni giorno guida per 60 km per guardare il mare

next