Heather Parisi “è un’amica” ma è “ammalata di una tipica sindrome dei nostri tempi, il complottismo compulsivo“. Lo ha detto Lucio Presta, agente di tanti personaggi dello spettacolo, ospite di AdnKronos Live. “Heather è ammalata di una tipica sindrome dei nostri tempi, il complottismo compulsivo. Vede che il mondo è quasi sempre schierato dalla parte opposta a dove si trova lei. Non era così, ho cercato di dirglielo con parole dolce e non ci sono riuscito. Poi lei ha fatto una cosa che non avrebbe dovuto fare non a me ma ai miei figli, che l’hanno chiamata zia per tutta la vita, e i ragazzi hanno ritenuto che fosse giusto che questa cosa finisse in un’aula di tribunale. E lì che sta”, ha concluso Presta.

Non si è fatta attendere la replica di Heather Parisi, che su Twitter si è scagliata contro il manager dei vip: “Ma lo scribacchino che mi definisce ‘un’amica alla quale ho detto parole dolci senza riuscire’ è lo stesso di ‘giuro su quello che ho più caro che la sputtanerò ovunque per il suo privato?’ E ci credo che non è riuscito! L’amicizia di questi personaggi è più marcia del loro odio”, ha scritto in un tweet.

Lucio Presta è stato per anni agente di Heather Parisi, oltre che della sua eterna rivale Lorella Cuccarini, e la vicenda giudiziaria a cui fa riferimento nell’intervista è una causa tra l’Arcobaleno Tre, agenzia del manager, e la showgirl in seguito alla decisione dell’agenzia di non mandare in onda il film Blind Maze, ideato e scritto dalla Parisi. In seguito la stessa Arcobaleno Tre intentò causa per diffamazione nei confronti di Parisi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Rita Dalla Chiesa: “Mi fa arrabbiare la mancanza di sensibilità delle gente quando parlo di Fabrizio Frizzi”

next
Articolo Successivo

Paolo Bonolis denunciato per le iguane a Ciao Darwin: ecco cosa è successo

next