Una nave mercantile turca si è arenata sul litorale sud di Bari, all’altezza del lido Pane e Pomodoro, a causa delle raffiche di vento e della mareggiata. Sul posto sono intervenuti mezzi della Capitaneria di porto. In mattinata un rimorchiatore ha tentato inutilmente di avvicinarsi alla nave per agganciarla e trainarla al largo, ma le condizioni del mare non hanno consentito di portare a termine l’operazione, tanto che al momento sono sospesi i soccorsi per disincagliarlo per via delle proibitive condizioni meteo. La nave, come si vede nel video, è arenata sul basso fondale sabbioso e sbatte contro i frangiflutti.

La nave, la Efe Murat di Istanbul, è partita ieri dal porto di Ortona ed è diretta ad Aliaga in Turchia. Ad Ortona il mercantile ha scaricato una partita di grano. In tutto sono 15 i componenti dell’equipaggio che si trovano a bordo, tutti di nazionalità turca, che per ora sono in buone condizioni.

Da Brindisi è in arrivo un ulteriore rimorchiatore mentre la Guardia Costiera ha disposto l’arrivo da Catania di un elicottero nel caso fosse necessario evacuare urgentemente le persone a bordo.

Video realizzato con immagini dell’Agenzia Vista