Marcella Bella e Orietta Berti, le due coach del programma di Rai 1 Ora o mai più, continuano a punzecchiarsi puntata dopo puntata e ora la questione è diventata addirittura una questione extratelevisiva. In un’intervista al settimanale Chi, Marcella Bella è infatti sbottata contro la Berti: “Lei è una finta buonista, ma col cavolo che è buona!”, ha tuonato l’interprete siciliana. “È dall’anno scorso che ce l’ha con me per i miei giudizi. Alla fine le do sempre 8 come voto e lei mi dice ‘ti do un bel 7’ e poi dà 10 agli ultimi in classifica. Io sono buonissima, ma lei ha il dente avvelenato”, ha aggiunto Marcella, che quest’anno è in coppia con Silvia Salemi mentre la Berti aiuta Barbara Cola. “Bisogna dire le cose come stanno: non è che tutti i concorrenti abbiano la possibilità di tornare a fare dischi e a essere attuali, anzi, ce l’hanno pochissimi. Quindi è inutile dare false speranze”, ha sottolineato la Bella.

L’artista ha parlato poi dei concorrenti di Ora o mai più: “Bisogna dire le cose come stanno: non è che tutti i concorrenti abbiano la possibilità di tornare a fare dischi e a essere attuali, anzi, ce l’hanno pochissimi. Quindi è inutile dare false speranze”, ha sottolineato la Bella.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Bianca Berlinguer al vetriolo contro Maurizio Mannoni: “Rapidi che sennò incombe la tragedia. Ci contano i secondi”

prev
Articolo Successivo

Mahmood, la gaffe della giornalista: “Non ti manca il tuo Paese?” Lui la gela: “Il mio Paese è l’Italia, non lo sai?”

next