Che i nonni stiano conquistando il mondo della pubblicità e quello di Instagram a suon di follower e like è cosa nota. Da  Lyn Slater, ultra 60enne icona di stile a Hellen Van Winkle, i profili social di over 60 sono tanti e sono molto seguiti. Lo stesso vale per quello di Jannik Diefenbach, un ragazzo di 22 anni che vive a Mainz e che ha deciso di rendere protagonista dei suoi scatti il nonno. Già, proprio il nonno: “Quando mi sono reso conto della sua passione per l’evoluzione dello streetstyle ho deciso di catturare la sua gioia e la sua passione e raccontarla al mondo”. Sui social le foto di questo profilo vengono rilanciate da un po’ e sono in molti a condividerle. Fotografato in pose da rapper e con outfit che niente hanno a che vedere con la sua età, il profilo conta 330mila follower. Le foto? Imperdibili. Anche per l’ironia con la quale il nonno gioca a fare le pose degli influencer più noti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

73! ? Happy birthday to the coolest and most stylish grandpa ever! ??? Swipe left for more pictures!

Un post condiviso da Jannik (@jaadiee) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@justinbieber vs Gramps! Who wore it better? ?? #ad Huge thanks to @stockx for the @adidasoriginals Yeezy Wave Runner 700 ?

Un post condiviso da Jannik (@jaadiee) in data:

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uomini e Donne, lutto per Manuel Vallicella: il commovente addio alla sua mamma

next
Articolo Successivo

Panettiere offre lavoro per 1400 euro ma non trova nessuno: “Si lavora la notte. I giovani devono capire che questo mestiere resiste alla crisi”

next