Contro “l’onda nera di razzisti e fascisti”, un nuovo soggetto politico che “da domani dovrà darsi un luogo, un metodo, un nome e un simbolo”. A lanciarlo, il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, in chiusura dell’assemblea #Oltreledisuguaglianze. Sul palco, esponenti del mondo civico e delle associazioni, attivisti della Terra dei Fuochi, di No Tav Terzo Valico, Baobab, Emergency e altri ancora. Pablo Iglesias, segretario di Podemos, ha inviato un videomessaggio, invitando il primo cittadino del capoluogo campano a costruire insieme un movimento per “un’Europa diversa, sociale, capace di restituire diritti alle persone”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Regione Lazio, le opposizioni spaccate (M5s compreso) salvano Zingaretti dalla mozione di sfiducia

next