“L’inceneritore è il passato, ormai non è più un investimento che guarda al futuro”. Così Barbara Lezzi, ministro per il Sud, intervenendo nel dibattito sugli inceneritori eventualmente da realizzare in Campania. “Sui rifiuti è stato fatto tantissimo – ha aggiunto – e dobbiamo ripartire da una visione virtuosa dell’ambiente che possa finalmente apportare benessere e salute ai cittadini. L’inceneritore va nella direzione opposta”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Bonafede: “Dissidenti M5s? Comportamento inaccettabile e arrogante. Legge prescrizione? In vigore da gennaio 2020”

next
Articolo Successivo

De Luca: “Raggi? Beatificata dal M5s come Santa Rita da Cascia. Salvini su inceneritori? Posizione inaccettabile”

next