Momenti di ansia per il principe Harry e Meghan Markle in visita ufficiale in Oceania. L’aereo su cui viaggiavano con il seguito, un Boeing 737 di ritorno a Sydney dopo la tappa a Tonga, ha infatti sospeso all’ultimo momento le procedure di atterraggio già avviate, riprendendo quota pochi secondi prima di toccare terra. Questo perché i piloti si sono accorti d’un altro velivolo attardatosi sulla pista. Una manovra concordata subito con la torre di controllo dal pilota Nigel Rosser:C’era un altro aereo sulla pista, che era stato lento nelle operazioni di rullaggio”, è la spiegazione rivelata con un tweet da Rebecca English, reporter del Daily Mail.Eravamo troppo vicini, così è stata presa la decisione di abortire l’atterraggio per evitare rischi”. Il comandante ha poi informato i duchi di Sussex e le persone a a bordo dell’accaduto in tempo reale, rassicurandole: il velivolo ha effettuato qualche altro giro sul cielo della metropoli australiana, per poi atterrare quando gli è stata lasciata la pista finalmente libera.

Tutto pare essersi svolto con trasparenza e tranquillità, anche se a bordo ci sta che qualcuno abbia chiuso gli occhi per un istante: come si vede dal video pubblicato da Simon Atkinson, giornalista Bbc, l’aereo infatti arriva davvero a poche decine di metri da terra e poi riprende quota. Tra l’altro si tratta del secondo problema in volo in pochi giorni per i duchi del Sussex, dopo che due settimane fa un fulmine aveva colpito il loro aereo ad Amsterdam.

La visita intanto continua, seguita passo passo dai media, soprattutto britannici. Con i riflettori puntati sulle battute e sull’empatia di Harry – protagonista fra l’altro dell’inaugurazione degli Invictus Games, i giochi sportivi riservati ai militari invalidi e mutilati – ma più ancora su Meghan, apparentemente in ottima forma dopo il recente annuncio della gravidanza. La neoduchessa ha lasciato tutti a bocca aperta con il bellissimo abito da cocktail in tulle con ricami neri firmato Oscar de la Renta, mentre è stata pizzicata dai tabloid per un’etichetta dimenticata appesa al vestito rosso fuoco sfoggiato giovedì. Domenica, Harry e Meghan voleranno in Nuova Zelanda, ultima tappa del loro tour d’Oltremarae. La coppia reale farà ritorno nel Regno Unito il 1 novembre.

Articolo Precedente

Sinead OʼConnor si converte all’Islam: “Orgogliosa di essere musulmana, dʼora in poi mi chiamerò Shuhada”

next
Articolo Successivo

Cecilia Rodriguez è incinta? “Presto lei e Ignazio Moser daranno l’annuncio ai fan”

next