Di Maio dice che è colpa del Coni? Rispetto assoluto per chi ha autorità di governo ma il nostro referente è sempre stato il sottosegretario Giorgetti, chiedete a lui se non ci siamo comportati come il governo ha chiesto”. Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, dopo l’incontro a Palazzo Chigi sul dossier Olimpiadi 2026 con il sottosegretario Giancarlo Giorgetti. “È chiaro che se si va in due, diventano 185 milioni di euro per ciascuna Regione, divisi per otto anni, fate il calcolo”. Comunque il numero uno dello sport italiano non dispera: “Le Olimpiadi senza il governo sì, si possono fare” ha detto dopo l’ipotesi di una candidatura targata Milano-Cortina.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Andrea Franzoso, il whistleblower di Ferrovie Nord verso il cda di Trenord. ‘Chi ha la schiena dritta deve essere premiato’

next
Articolo Successivo

Arabia Saudita, Picchi risponde a Trenta: “Export di armi è legale, se cancellato perderemo soldi e posti di lavoro”

next