Dopo la delusione dei suoi fan alla vista del suo bikini che, senza Photoshop, mostrava un fisico poco tonico e cellulite, Kim Kardashian ha deciso di rimediare e sta facendo di tutto per rimettersi in forma. Ha arruolato un personal trainer esperto di sollevamento pesi al femminile e sta documentando il suo percorso di fitness attraverso dei post giornalieri nelle sue Stories. Insomma, è diventata tutta Instagram e palestra. Pare proprio però che Kim stia esagerando. A dirlo sono le sorelle, che hanno lanciato l’allarme.

Tutto ha avuto inizio quando Kim ha condiviso un video di Kendall che le diceva: “Sono davvero molto preoccupata, penso che tu non stia mangiando, sei così magra!”. Kendall ha poi sollevato la borsetta e rivolgendosi a Kim le ha detto: “Sei piccola come la mia borsa!“. Lo stesso è avvenuto con la sorella Khloé che indicandola le ha detto: “Non ho mai visto una persona così magra come te nella mia vita”. “Ragazze non sono così magra! Sono scesa a 54 chili, ma peso sempre meno quando mi tolgo le extension e adesso non ce le ho” ha replicato lei scherzando e mostrando di aver preso tutto come un complimento.

Queste Stories non sembra però siano state gradite dai seguaci di Kim con molti di loro che si sono rivolti a Twitter per esprimere quanto fossero arrabbiati dopo averle viste. In però hanno difeso Kim sostenendo come la Kardashian non stesse promuovendo un’immagine malsana del corpo.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vincent Cassel risponde alle critiche di Monica Bellucci sulla differenza d’età con Tina Kunakey: “Ecco la pu… opportunista e il pedofilo tossicodipendente”

next
Articolo Successivo

Alice Campello e Michela Persico: chi sono le wags del calcio italiano che sfidano Wanda Nara e Federica Nargi

next