A distanza di una settimana dagli incendi che hanno devastato l’Attica, in Grecia, un cane meticcio è stato trovato all’interno di un barbecue di una casa semi-distrutta dalle fiamme. L’animale, probabilmente, si è salvato grazie al riparo offerto dal nascondiglio in muratura. L’episodio è avvenuto a Mati, la località più colpita dai roghi della scorsa settimana e che hanno provocato 91 morti. Il video è stato pubblicato su Facebook dalla ragazza che ha trovato il cane, Artemis Kyriakopoulou. “Era ferito, con ustioni, ed era affamato” ha scritto nel post, “lo abbiamo portato da un veterinario e ora sta meglio”.