È luglio e la neve si è sciolta anche a Cortina d’Ampezzo. C’è chi si dà al trekking, armato di scarponi con suole tassellate, e chi invece preferisce risalire i sentieri (ex piste da sci) con una Ford EcoSport, da oggi più agile grazie al sistema di trazione integrale Intelligent All-Wheel-Drive, che le permette finalmente di completare il tris di suv AWD dell’Ovale Blu, insieme a Kuga e Edge. Il suo obiettivo di vendita del 2018 è superare le 28.000 unità: se ciò dovesse accadere, l’EcoSport diventerebbe il secondo modello Ford più venduto in Italia, puntando a spodestare la ‘bestseller’ Fiesta.

Con il sistema di trazione integrale permanente, la EcoSport ora si diverte anche in off-road: questa tecnologia, infatti, è in grado di valutare in pochissimo tempo – appena 20 millisecondi – diversi parametri, in modo da distribuire la coppia motrice fino al 50:50 tra l’asse posteriore e quello anteriore. Attraverso specifici sensori, l’auto tiene conto dell’aderenza delle ruote al terreno, della velocità complessiva e di ciascuna ruota, degli input lanciati dal guidatore attraverso acceleratore e direzione dello sterzo.

Nelle misure questa EcoSport si è allungata di 9 cm, ma ha mantenuto la compattezza che la contraddistingue dalle altre colleghe della famiglia di suv Ford: il frontale presenta un cofano dalle linee definite e fari con sistema di illuminazione High Intensity Discharge, con luci diurne a LED; la coda perde la ruota di scorta sul portellone del bagagliaio, distintiva del modello. In questo, Ford vuole dimostrarsi un brand attento alle richieste della clientela: dicono, infatti, che la scomparsa della ruota sia stata un’esigenza perlopiù femminile, per un discorso di praticità urbana. Resta però il portellone con apertura laterale, e quello, di certo, non è così comodo da aprire quando l’auto si ritrova ‘incastonata’ tra altri due veicoli.

Gli interni, al contrario, offrono comfort e spaziosità: i sedili sono ergonomici, in particolare la posizione di guida è rialzata e regolabile con sistema elettrico; il bagagliaio, con entrambi i sedili posteriori abbattuti, raggiunge una capienza totale di 356 litri. La plancia è stata rivisitata per ospitare al centro un touchscreen da 8’’: il nuovo sistema di connettività SYNC 3 è compatibile con Apple CarPlay e Android Auto e prevede i comandi vocali. Questi sono un aiuto per la sicurezza, soprattutto perché consentono, alla guida, una gestione facilitata dell’infotainment, considerando la posizione così centrale della consolle che può distogliere l’attenzione dalla strada.

Per quanto riguarda gli ADAS, ovvero i sistemi di assistenza alla guida, troviamo il Cruise Control con limitatore regolabile, il Blind Spot Information System per tenere sotto controllo anche l’angolo cieco, la telecamera posteriore di supporto alle manovre di parcheggio e, infine, il Roll Stability Control che regola la coppia e la frenata.

Non è un caso che Ford renda disponibile la trazione integrale solo sul diesel EcoBlue 1.5 TDCi, (da 125 Cv e cambio manuale a 6 rapporti): questo è, infatti, il motore su cui ha deciso di scommettere l’Ovale Blu, che non sembra così spaventato dal destino a rischio del diesel. Il motore EcoBlue è proposto con nuovi sistemi di ricircolo dei gas di scarico a bassa pressione e di raffreddamento, che consentono una riduzione delle emissioni inquinanti. La EcoSport, però, è anche disponibile nella versione standard a due ruote motrici, con benzina Ecoboost 1.0 da 100, 125 e 140 Cv di potenza, sia a trasmissione manuale che automatica, sempre a 6 velocità.

Tante le colorazioni e le combinazioni, per i tre allestimenti Plus/Business (il secondo trasversale a tutta la gamma Ford e pensato principalmente per le aziende che prendono le auto in leasing), Titanium e ST Line; quest’ultimo si caratterizza per uno stile più sportivo, che prevede una cromatura a contrasto, con il tetto diverso dal resto della carrozzeria.

I prezzi sono a partire da 19.000 euro per la versione base con allestimento Plus e motore benzina 1.0 da 100 Cv 2WD, 28.500 per la versione ST Line con 1.5 TDCi da 125 Cv AWD.

FORD ECOSPORT AWD – LA SCHEDA

Modello: un suv pratico per la città e ideale per i percorsi off-road grazie alla nuova trazione integrale

Dimensioni: lunghezza 4,9 metri, larghezza 2,5 metri, altezza 1,64 metri

Motore: EcoBlue 1.5 AWD con cambio manuale a 6 velocità, potenza da 100 e 125 cavalli

Consumi omologati nel ciclo misto: 4,7 l/km

Emissioni di CO2: 127 g/km

Prezzo: da 19.000 euro

Ci piace: divertente da guidare nel fuoristrada e comoda grazie alla seduta rialzata

Non ci piace: il bagagliaio avrà pure perso l’ingombro della ruota di scorta, ma non guadagna in praticità mantenendo l’apertura laterale di destra