Immancabile pausa dolce durante le vacanze natalizie, presenza fissa nei frigoriferi dei minibar delle stanze d’albergo, il Toblerone è una specie di istituzione. Tutti, o quasi, prima o poi lo hanno assaggiato. E se è vero che fino a oggi questo cioccolato dalla forma piramidale era una costante dei mesi invernali, ecco che la versione gelato spariglia le carte. Arrivata in Italia da qualche tempo e ora disponibile anche in Inghilterra, in Toblerone gelato fa sognare e sui social diventa subito cult. Anche perché pare non sia semplicissima da trovare. Snack “antico”, ad inventarlo fu Jean Tobler che nel 1867 aprì una pasticceria nella quale vendeva le sue invenzioni. Una pasticceria così amata che lo portò quasi subito ad aprire uno stabilimento per la produzione industriale poi ereditato dal figlio, autore della ricetta originale del Toblerone. Un successo da subito, tanto da registrare il brevetto nel 1909. Pare che a rilasciare il certificato in quella occasione fu un giovane Albert Einstein, impiegato nell’ufficio brevetti. Una leggenda, che rende ancora più amabile il Toblerone.

#toblerone #tobleroneicecream

Un post condiviso da Kristalyn Hazel Paguibitan (@kristalynhazel) in data: