In manette per violenze domestiche. Heather Locklear, l’Amanda Woodward della serie cult anni ’90 Melrose Place, è stata arrestata per aver picchiato il fidanzato e i poliziotti che sono intervenuti in seguito alla chiamata di emergenza. A chiamare le forze dell’ordine, secondo quanto riportato dal sito Tmz, sarebbe stato il fratello dell’attrice. Dopo l’arresto, la donna è stata portata in ospedale: Heather ha avuto problemi con droghe e nel 2008 era stata ricoverata in una clinica a causa di una forte depressione. Questa non è la prima volta che Heather si trova nei guai per violenze domestiche: già nel 2011 la polizia fu chiamata per via di una lite con l’allora compagno.

 

 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Amelia Windsor, chi è la cugina di Harry e William che sfila in passerella e parla italiano

next
Articolo Successivo

Sridevi Kapoor, mistero sulla morte della popolare star di Bollywood

next