E’ un Antonio Razzi afflitto quello apparso nella prima puntata del 2018 di Fratelli di Crozza – in onda tutti i venerdì in prima serata su Nove – per colpa dell’esclusione dalle liste di Forza Italia: “Ma guarda, questa è un mistero degno di Agatha Gesù Cristie. Io che non ho mai, mai… contestato una proposta del partito, ma proprio mai neanche letta, e manco lontanamente capita. Ma poi io ho fatto tanto, non solo per questo Paese, ma anche per il mondo intero. Ho fatto i selfie con i migliori dittatori del Pianeta, ho fatto ‘appaciare’ le due Coree: Corea di Sopra e Corea di Sotto. Con la mia presenza ho dato prestigio alla linea del pullman Roma-Pescara, che oggi tutto il mondo ci invidia.”Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Crozza-Severgnini e la sagacia di Beppe: “Sono uno scrittore e anche un grande giornalista”

prev
Articolo Successivo

Domenica Live, bagarre sul ‘canna-gate’ all’Isola dei Famosi. Nadia Rinaldi a Eva Henger: “Io non ho visto quello che hai visto tu. Basta, lasciaci in pace”

next