Elton John dice addio alle scene e lo fa durante un concerto newyorkese. La promessa però è quella di continuare a creare. Sir Elton vuole dare la priorità alla famiglia ma, secondo quanto riporta la Bbc, l’addio non sarà netto: al suo saluto ai fan si protrarrà per circa tre anni concretizzandosi in 300 date. Il minimo dato che ha sempre pensato che sarebbe “diventato come Ray Charles, BB King, sulla strada per sempre”. “Le mie priorità sono cambiate, abbiamo avuto figli e ho cambiato le nostre vite, questo non significa che sarò creativo, ma non viaggerò”, ha aggiunto il musicista che, infine, rispondendo a chi gli chiedeva se la sua scelta è legata alle sue condizioni di salute, ha detto: “Credetemi, se uno fa 300 spettacoli non è malato.”