Una bottiglia di vodka dal valore di 1,3 milioni di euro è stata rubata in un bar di Copenaghen, in Danimarca. È la più costosa al mondo, simile a quella che appare nella serie House of Cards, è realizzata con 3 chili di oro e argento e ha il tappo in diamante che raffigura l’aquila imperiale russa. Il furto è avvenuto lo scorso martedì 2 gennaio nel “Cafe 33 bar”, locale di Copenaghen che ospita al suo interno un museo con  un’enorme collezione di bottiglie del distillato.

La polizia danese è al lavoro per risalire all’identità degli autori del furto della bottiglia di vodka più costosa al mondo. Nel filmato delle telecamere di sorveglianza del locale si vede un uomo con il volto coperto da una sciarpa e da un cappellino che prende la preziosa bottiglia di vodka “Russo-Baltique” e poi se ne va indisturbato. Il proprietario, Bian Inberg, del bar sospetta che si tratti di un ex dipendente: “Qualcuno deve avere preso le chiavi da una persona che aveva lavorato qui” ha dichiarato all’AFP.  L’uomo aveva preso in prestito la bottiglia qualche mese fa da un imprenditore russo. Ingberg su Facebook promette un’ingente ricompensa a chiunque dovesse restituire il prezioso bottino.

Foto dalla pagina Facebook del Cafe 33 bar di Copenaghen.