Al Bano Carrisi chiude la sua carriera musicale tra poco più di un anno. Il cantante pugliese lo ha annunciato nel salotto di Porta a Porta: “Smetto di cantare il 31 dicembre del 2018”, ha detto al conduttore Bruno Vespa confidando anche quale sarà la sua occupazione dopo l’ultima apparizione sul palco. “Spero di fare un grande concerto e poi farò il vignaiolo“, ha detto Al Bano.

Il cantautore, 73 anni, è già impegnato da anni nella coltivazione di uva e olive nelle sue tenute di Cellino San Marco, in provincia di Brindisi, dove è nato da una famiglia contadina e ha vissuto buona parte della sua vita. E lì continuerà dopo l’ultimo concerto. Negli scorsi mesi, Al Bano era stato colpito da un infarto e da un’ischemia, ma aveva detto più volte di voler continuare la sua avventura al microfono. Ora il passo indietro al termine di una carriera iniziata nel 1965 e costellata da 55 album.

Nel 1967 arriva il successo con il brano Nel sole, dal quale nasce anche un film. Sul set Al Bano conosce Romina Power, se ne innamora e la sposa nel luglio 1970. La sua prima delle 18 apparizioni a Sanremo risale a due anni prima del matrimonio. Mentre nel 1969 il cantautore pugliese scrive Acqua di mare, tra le canzoni più in voga nell’estate, interpretata da Romina. I due canteranno insieme per 21 anni, dal 1974 al 1995. La coppia era tornata nuovamente sul palco insieme nel 2015, a Sanremo. Amato in Italia e all’estero, in particolare in Russia, il cantante pugliese è apparso per l’ultima volta davanti al grande pubblico nella scorsa edizione del festival con la canzone Di rose e di spine.