Avete già visto il video. Daniele Piervincenzi, giornalista di Nemo – Nessuno Escluso, è stato aggredito mentre chiedeva conto a Roberto Spada del suo endorsement per Luca Marsella, candidato di CasaPound alle elezioni amministrative di Ostia.

Nell’aggressione è rimasto coinvolto anche il nostro operatore Edoardo Anselmi, che fortunatamente è riuscito a tenere la telecamera accesa e a documentare tutto. Ora la domanda sorge spontanea: chi è Roberto Spada e perché le domande di Daniele Piervincenzi lo hanno infastidito a tal punto?

Roberto Spada è titolare di una palestra a Ostia e fratello di Carmine (detto Romoletto), boss condannato a dieci anni per estorsione, con l’aggravante del metodo mafioso nel giugno del 2016. Il 4 ottobre scorso un’altra tegola giudiziaria: tutti i componenti del clan Spada, già arrestati nell’aprile del 2016 nel corso dell’operazione Sub urbe, vengono condannati in primo grado per estorsione con l’aggravante dell’articolo 7 (metodo mafioso).

È la terza sentenza che riconosce la mafiosità del clan nomade del X Municipio. Nel gennaio 2017, per Armando Spada, cugino del boss, arrivò condanna a 6 anni per corruzione con aggravante del metodo mafioso per essersi appropriato di uno stabilimento di Ostia nel 2012 con la complicità dell’allora direttore dell’Ufficio tecnico del Municipio decimo Aldo Papalini.

Questa è Ostia: gambizzazioni, estorsioni e alcuni “sfratti forzosi coatti” eseguiti nelle case popolari.

Insomma, anche se Roberto Spada è incensurato, ecco perché è importante per noi chiedergli come mai ha dato il suo sostegno pubblico a Luca Marsella, candidato alle amministrative di CasaPound. Una domanda che avremmo fatto per qualsiasi altro candidato.

Perché ad Ostia gli Spada sono conosciuti e non passa inosservato con chi si mostrano in pubblico.

Una precisazione: alcuni quotidiani hanno scritto che l’arresto di Spada non sarebbe possibile perché non c’è la flagranza di reato (vero) e perché le lesioni riscontrate sono lievi. Non è così. Trenta giorni di prognosi per Piervincenzi… quindi lesioni gravi.

Giovedì sera, su Rai2, #NemoRai2 parte da Ostia. Vi mostreremo il reportage integrale al quale stavamo lavorando.

Aggiornamento di redazione web del 9 novembre, ore 17: Roberto Spada è stato arrestato per l’aggressione alla troupe Rai