Nivea sotto accusa. La popolare azienda tedesca di cosmetici e creme è diventata bersaglio di polemiche in rete per via di una pubblicità trasmessa in alcuni paesi africani, tra cui Nigeria, Ghana e Camerun. Nello spot si vede Omowunmi Akinnifes, ex Miss Nigeria, spalmarsi una crema “sbiancante”, capace di ripristinare “la chiarezza naturale della pelle“. Una crema che, sempre secondo quanto mostrato nella pubblicità, fa apparire la pelle realmente più chiara e quindi “più giovane”. Moltissime le polemiche in rete, con la richiesta di ritirare non solo lo spot ma anche la crema stessa. “Recentemente abbiamo notato sui social alcune preoccupazioni dei consumatori riguardo al nostro spot in Ghana per la crema “Nivea Natural Fairness” e vorremmo sottolineare che questa campagna non vuole assolutamente esaltare o denigrare il colore della pelle“, ha fatto sapere Nivea. Che intanto ha cominciato a ritirare lo spot, proprio partendo dal Ghana.